Trappeto, scoppia rissa tra ragazzini in Piazza Municipio: in due finiscono in ospedale

362

Attimi di terrore ieri sera a Trappeto, dove nell’ occasione Piazza Municipio si è trasformata in una location da far west. Una maxi rissa scoppiata tra ragazzini è finita con l’intervento dei Carabinieri e dei sanitari del 118. Ad originare lo scontro alcuni screzi tra i giovani, un escalation di provocazioni culminati in un vero e proprio pestaggio che poteva concludersi molto male.

L’appello delle madri di alcuni dei ragazzi vittime dell’attacco è quello di rafforzare i controlli sul territorio, durante il fine settimana, infatti, molti ragazzi si riuniscono in comitive che talvolta entrano in combutta e dando vita ad antipatici diverbi. I fatti di Piazza Municipio, tuttavia, sono andati ben oltre i classici litigi adolescenziali tanto che madri e padri manifestano non poca paura per l’incolumità dei propri figli: “Sono arrivati diversi ragazzi – racconta un genitore – che hanno scatenato un parapiglia prendendo di petto chiunque si trovavano contro, una ragazza ed un ragazzo sono finiti in ospedale, il ragazzino è stato picchiato con una violenza inaudita, scene del genere raggelano il sangue di noi genitori”.

Genitori arrabbiati che adesso chiedono l’intervento del sindaco Santo Cosentino affinché si possa attuare, insieme alle forze dell’ordine, un controllo mirato di un territorio che dopo le ore 21 diventa pericoloso e si presta a situazioni di micro guerriglia come quelle di sabato scorso.

Fonte Articolo Il Tarlo

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetto Scopri di più

Privacy & Cookies Policy