Il Partinicaudace pianifica la stagione 2021/2022

909

Il Partinicaudace, in vista della riapertura degli sport di contatto, sta già programmando la nuova stagione sportiva 2021/2022 che sarà ricca di nuove iniziative e novità a livello tecnico e societario.

L’idea è quella di partecipare a tutte le competizioni sportive indette dalla Figc, oltre quella di creare un settore giovanile professionale, sulla scia di quanto già iniziato negli ultimi 2 anni nonostante le grandissime difficoltà dovute alla pandemia.

Oltre alla partecipazione al Campionato Regionale di Promozione (Calcio a 11), ai campionati Juniores Under 19, Allievi e Giovanissimi Regionali, saranno implementate infatti una squadra di calcio a 5 Maschile ed una Femminile.

Il calcio femminile è un progetto che già da tempo la società vuole portare avanti e pertanto verrà inoltre potenziata la scuola calcio per bambini dai 4 ai 12 anni oltre che attivata la scuola calcio femminile.

Le suddette attività verranno svolte presso i nostri campi dello Sporting Club in Via Vecchia di Borgetto nonché presso il Campo del S.s. Salvatore.

A livello tecnico, oltre ai tecnici confermati in organico, (Fifo Ligotino, Salvatore Scrozzo, Renzo Geloso, Girolamo Rizzo (Allenatore per i portieri) avremo il graditissimo ritorno di Giuseppe Mazzola delegato regionale A.I.A.C. a cui è stato assegnato il ruolo di Responsabile Area Tecnica, l’ingresso di Rossella Di Maggio con una notevole esperienza nel calcio femminile che gestirà la squadra di Calcio a 5 oltre che la scuola calcio femminile ed il piacevole ritorno del mitico Franco Geraci a cui verrà affidata la squadra di calcio a 5 maschile e il ruolo (vista la sua lunghissima esperienza calcistica) di consulente per l’area tecnica.

I predetti tecnici saranno affiancati da Gioacchino Gaglio, supervisore per l’area tecnico/amministrativa.

L’organico tecnico sarà naturalmente potenziato con l’innesto di altri tecnici del territorio con cui si sta già parlando affinchè sposino la causa della società Partinicaudace, ricca di tradizione e storia sportiva.

Ci auguriamo che questi programmi e sacrifici, che la società del presidente Giovanni Montoleone sta portando avanti, possano incontrare la condivisione di tutti gli sportivi del territorio ed in tal senso siamo aperti ad accogliere nel nostro organico dirigenziale chiunque voglia portare un contributo in positivo per lo sviluppo della società.

E’ stato confermato inoltre un AZIONARIATO POPOLARE a cui tutti i cittadini, imprese, attività commerciali possono partecipare mediante l’acquisto di quote sociali o mediante l’erogazione di un contributo a fondo perduto, sponsorizzazione o pubblicità.

In tal senso si sta già provvedendo alla trasformazione giuridica della società da ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica) ad SSD (Società Sportiva Dilettantistica).

Chiederemo infine l’aiuto e la partecipazione degli Enti locali del comprensorio, ma soprattutto del Comune Di Partinico, al quale abbiamo chiesto la gestione dello Stadio Comunale “La Franca”, una volta completati i lavori di restauro, che rimane la struttura indispensabile per la crescita e lo sviluppo sportivo della collettività locale.

Chiudiamo, ringraziando i tecnici Michele Lo Verso e Francesco Vaccaro che hanno per il momento risolto consensualmente il contratto con la nostra società. A entrambi vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per il lavoro da essi svolto con impegno serietà e professionalità in questi mesi con la maglia neroverde.

#noisiamoilpartinicaudace

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetto Scopri di più

Privacy & Cookies Policy