Partinicaudace Riparte l’azionariato popolare

116

Tante le novità proposte dalla nuova dirigenza tra le quali quella dello sviluppo e la valorizzazione del settore giovanile, attraverso campus e centri estivi, c’è anche quella dell’Azionariato Popolare.

L’azionariato popolare per garantire una solida base economica alla società del Partinicaudace in vista del prossimo campionato di PROMOZIONE da dover affrontare. L’iniziativa è stata lanciata dalla nuova società, di cui il Dr. Gianni Montoleone è presidente.

“Il fine – si legge in una nota della società – è quello di allargare la propria base societaria, per questo si sta intraprendendo un percorso che possa coinvolgere tutte le forze economiche positive del territorio, imprenditoriali e non, attraverso un azionariato popolare cui tutti possono partecipare”. Chi sottoscriverà una quota sociale diventerà automaticamente socio del Partinicaudace. Il Consiglio d’amministrazione ha fissato in 100 euro la quota minima di sottoscrizione ed è possibile acquisire un numero illimitato di quote.

Al termine della chiusura della campagna di sottoscrizione la società renderà pubblico l’elenco dei soci e il numero di quote acquisite. È possibile partecipare a questa iniziativa mettendosi in contatto direttamente con i dirigenti del Partinicaudace, richiedendo l’apposito modulo online o ancora tramite contatto nella pagina Facebook. “La scelta di intraprendere la via dell’azionariato popolare – scrive la dirigenza del Partinicaudace – è un chiaro messaggio che la società vuole inviare al proprio territorio e ai cittadini tutti: la squadra è un bene di tutti e apre a chiunque le proprie porte nel massimo della trasparenza possibile. Sottoscrivere anche una sola quota è il più grande gesto d’affetto che un cittadino può fare nei confronti della squadra del suo paese”.

La dirigenza comunica inoltre che sarà a breve avverrà il passaggio da associazione sportiva dilettantistica a Società Sportiva Dilettantistica arl.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetto Scopri di più

Privacy & Cookies Policy